CdL Magistrali

CdL Magistrali

ARCHITETTURA

 

La formazione è finalizzata a preparare laureati con capacità e competenze progettuali nel settore dell’architettura e delle trasformazioni degli ambienti, mirando ad una figura di architetto secondo gli standard delle direttive europee in materia, capace di coniugare la cultura umanistica e le competenze tecnico-scientifiche, in grado di gestire tutte le fasi del processo progettuale. 

Informazione sul Corsi di Laurea

Il corso di studio in Architettura ha la durata normale di 5 anni. Per conseguire la laurea lo studente deve acquisire 300 crediti. L’anno accademico è articolato in 2 semestri, ciascuno dedicato alle lezioni e alle attività applicative progettuali. I primi due anni sono dedicati prevalentemente alla formazione di base. In questo periodo lo studente deve apprendere gli elementi fondamentali della progettazione architettonica, della costruzione, della storia dell’Architettura e delle tecniche della stabilità delle strutture. Il triennio successivo ha l’obiettivo di fornire gli strumenti teorici e tecnici per sintesi progettuali anche esecutive nei campi della progettazione architettonica e urbanistica, della costruzione dell’architettura, del restauro dei monumenti. Il corso di laurea organizza seminari tematici di approfondimento che possono essere scelti liberamente dallo studente. Gli studi finiscono con la discussione della tesi di laurea, che consiste in un lavoro originale nei diversi ambiti del progetto. 

Profilo professionale 

Il laureato magistrale in Architettura potrà svolgere l’attività di progettista come libero professionista in forma autonoma o associata, dirigere o collaborare allo sviluppo di progetti negli studi professionali, negli uffici tecnici di imprese di costruzione, coordinare progetti presso le istituzioni o presso strutture imprenditoriali che operano nella promozione e gestione di interventi nel settore delle costruzioni o dell’ambiente.

Preside del corso di laurea in Architettura
Ulisse Tramonti

 

 

PIANO DI STUDI