Organizzazione

MAGNIFICO RETTORE
Prof. Bruno GIARDINA

Nasce a Palermo il 17 Giugno 1945. Si laurea in Chimica (indirizzo chimico-fisico) nel 1968 presso l'Università di Roma "La Sapienza". Professore Ordinario di Biochimica della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Direttore del Dipartimento di Diagnostica e Medicina di laboratorio - Policlinico "A. Gemelli" Roma Direttore della sezione romana dell'Istituto CNR per lo studio della Chimica del Riconoscimento Molecolare. Delegato del Rettore dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma per il coordinamento e la Promozione della Ricerca dell'Università Cattolica del Sacro Cuore. Rettore dell'Università Cattolica "Nostra Signora del Buon Consiglio" di Tirana.

ESPERIENZA PROFESSIONALE
Dall'1 ottobre 2014 Rettore dell'Università Cattolica Nostra Signora del Buon Consiglio di Tirana.
Dal giugno 2012 ad oggi Direttore del Dipartimento di Diagnostica e Medicina di laboratorio del Policlinico Gemelli di Roma.
Dal 2010 ad oggi Delegato del Rettore per il coordinamento e la Promozione della Ricerca dell'Università Cattolica del Sacro Cuore.
2004 al 2012 Direttore del Dipartimento di Medicina di laboratorio del Policlinico Gemelli di Roma.
2006 al 2010 Direttore della Scuola di Specializzazione in Biochimica e Biochimica Clinica.
1993 ad oggi. Direttore della sezione romana dell'Istituto CNR per lo studio della Chimica del Riconoscimento Molecolare. Direttore del Laboratorio di analisi I del Policlinico Gemelli.
1991 ad oggi. Professore Ordinario di Biochimica e Coordinatore del corso Integrato di Biochimica della facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.
1985-1991. Professore di Chimica e propedeutica biochimica e Direttore del Dipartimento di medicina Sperimentale e scienze Biochimiche dell'Università di Roma "Tor Vergata".
1983-1984. Professore Straordinario di Biochimica Applicata nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell' Università degli Studi di Tor Vergata.
1980-1982. Professore Straordinario di Chimica Biologica nella Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell'Università di Cagliari.
1974. Professore incaricato di Chimica nella Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Roma "La Sapienza"
Professore incaricato di Biochimica Generale ed applicata nella Scuola di Specializzazione in Medicina dello Sport de "La Sapienza".
1971. Professore incaricato di Biologia Molecolare nella Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Camerino.
1969. Assistente Ordinario di Biologia molecolare nella Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell'Università degli Studi di Camerino.

ATTIVITÀ DI RICERCA
- Basi chimico fisiche della regolazione biologica a livello molecolare.
- Proprietà strutturali e funzionali degli eritrociti umani in condizioni fisiologiche e patologiche.
- Studi spettroscopici su singole cellule (Microspettro-fotometria).
- Applicazione delle tecniche di cinetica rapida (Stopped flow; Flash Photolysis; T- Jump) nello studio dei meccanismi di reazione di macromolecole biologiche.
- Anticorpi monoclonali come potenziali indicatori biologici (biosensori, etc.).
- Attività biochimica di farmaci su organi in toto (cuore, fegato) e su cellule isolate.
- Emoglobine chimicamente modificate come potenziali sostituti del sangue.
- Proteine di trasporto di ossigeno (Emoglobine, Emocianine, etc.): adattamento molecolare a condizioni di vita estreme.
- Dismetabolismo lipidico.
- Radicali dell'ossigeno e loro effetti biologici.
- Spettroscopia NMR applicata all'indagine chimico-clinica

ULTERIORI INFORMAZIONI
- Membro commissione CNR per la ricerca in Antartide.
- Presidente della Commissione in Biotecnologie, Università di Brescia e Sorin Diagnostic
- Membro del Comitato scientifico dell'Università di Roma "Tor Vergata"
- Membro del Comitato scientifico della Facoltà di Medicina e Chirurgia "Università Cattolica del Sacro Cuore", Roma
- Vicepresidente della Società italiana Biochimica
- Membro della Società Italiana di Biologia Molecolare
- Membro della Società di Biochimica, Londra, Regno Unito.
- Coordinatore del Comitato scientifico per la Biochimica Marina e Ambientale della Società Italiana di Biochimica
Parallelamente al percorso Accademico il Professor Giardina ha svolto un’intensa attività di ricerca interessandosi soprattutto della struttura e delle funzioni dell'emoglobina. Questi studi lo hanno portato ad ottenere il riconoscimento della copertina della prestigiosa rivista internazionale TIBS (Trends in Biochemical Sciences) e numerosi altri riconoscimenti in ambito scientifico internazionale. Ha numerose pubblicazioni scientifiche nazionali e internazionali sulla Biochimica, Biologia Molecolare, Biochimica Clinica, Relazione tra struttura e funzione delle molecole biologiche; Meccanismi di modulazione biologica sia a livello molecolare che cellulare.