Ammissioni corsi di studio

I. Manifestazione di interesse

Per rimanere aggiornati sulle procedure di ammissione potete compilare il modulo Manifestazione di Interesse al seguente link:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSeHOf3beUVsllXX2hYjiHOmJdQNn6mR4gToPKdUCvEWZoCkZQ/formResponse?entry.238026406=Student+Registration&continue=continue

Oppure consultare le risposte del Forum FAQ:

Link:FAQ (Frequently Asked Questions)

II. Criteri di ammissione all’Università Cattolica “Nostra Signora del Buon Consiglio’ (“NSBC’) per l’anno accademico 2019-2020:

 L’Università Cattolica ‘‘Nostra Signora del Buon Consiglio’’ pubblica i seguenti Bandi di ammissione, rivolti ai cittadini albanesi, secondo round, anno accademico 2019-2020:

III. Informazioni generali

Le procedure per l’ammissione ai Corsi di Laurea e Laurea Magistrale a ciclo unico dell’Università Cattolica “Nostra Signora del Buon Consiglio” seguono tutti i passaggi stabiliti con Decreti Ministeriali (D.M.) dal Ministero dell’Istruzione, dello Sport e della Gioventù albanese (MASR).

Sono pregati tutti gli interessati di consultare su questo sito gli eventuali aggiornamenti per l'anno accademico 2019-2020.

  1. Per essere ammesso ai Corsi di Laurea e di Laurea Magistrale a ciclo unico dell’Università Cattolica “NSBC”occorre essere in possesso del Diploma di Maturità o di un altro titolo di studio equipollente conseguito all'estero alla fine dell'istruzione secondaria, riconosciuto idoneo sia dal governo albanese che dalle università partner.
  2. I candidati devono soddisfare il requisito della media dei voti della Scuola Secondaria di Secondo Grado, stabilita annualmente con Delibera del Consiglio dei Ministri. 

    Secondo la Delibera del Consiglio dei Ministri n. 295, del 10.05.2019 della Repubblica di Albania per il requisito del voto medio, nell’anno accademico 2019-2020, il voto medio minimo dei risultati della Scuola Secondaria di Secondo Grado per l'ammissione ai corsi di studio del primo ciclo e quelli integrati del secondo ciclo, dovrebbe essere 6.5 (riferito al sistema d’istruzione albanese).

Calcolo del voto medio

Tabella Conversione Voti Anni Scolastici

  1. Sostenere la prova di ammissione presso l’Università Cattolica ‘’Nostra Signora del Buon Consiglio”. Le date e le modalità di iscrizione alla prova di ammissione saranno indicati sui bandi di ammissione. I Bandi saranno pubblicati successivamente su questo sito.

La valutazione dei candidati si effettuerà sulla base del punteggio individuale finale che si calcola dai punti ottenuti nella:

  • Prova scritta, sotto forma di quesiti a risposta multipla, in italiano, per valutare le conoscenze dei concorrenti nelle materie scientifiche, quali Matematica, Fisica, Biologia e Chimica, per l’ammissione ai CdL in Farmacia, Infermieristica, Fisioterapia, Medicina, Odontoiatria e Protesi Dentaria(30 punti);

Per il CdL in Architettura, la prova scritta sotto forma di quesiti a risposta multipla, in italiano, valuta le conoscenze dei candidati in Conoscenza Generale, Storia, Rappresentazione Grafica, Fisica e Matematica;

  • Prova scritta sulla conoscenza della lingua italiana (20 punti);
  • Valutazione del voto medio della Scuola Secondaria di Secondo Grado (30 punti).

La prova di ammissione è finalizzata alla formulazione di una graduatoria di merito sulla base dei risultati finali ottenuti, seguendo l’ordine decrescente, che consente la copertura dei posti stabiliti nel bando.

Per l’ammissione al CdL in Economia Aziendale i candidati svolgono solo la prova scritta sulla conoscenza della lingua italiana.

  1. Tutti coloro che hanno terminato la Scuola Secondaria di Secondo Grado all'estero (fuori dall’Albania) hanno l'obbligo di effettuare la procedura di Equipollenza del titolo di studio (Diploma di Maturità). 

Per informazioni su come ottenere l'Equipollenza del Diploma di Maturità :

IV. Immatricolazione

I candidati dichiarati vincitori della prova di ammissione dovranno consegnare presso la Segreteria Didattica, personalmente o tramite un rappresentante autorizzato la documentazione necessaria ai fini dell’immatricolazione, secondo il calendario stabilito nei Decreti del MASR.