×

Rilevazione e diagnosi precoce delle minacce biologiche emergenti


Titolo del progetto: Rilevazione e diagnosi precoce delle minacce biologiche emergenti

Acronimo: MYP - Biosensor

Programma: Science for Peace and Security (SPS) programme, NATO

Durata: 36 mesi

Inizio progetto: 2019

Fine progetto: 2022

Sommario:

Questo progetto si concentra sullo sviluppo di un nuovo apparecchio portatile per la rilevazione precoce di virus rilasciati accidentalmente o deliberatamente per attacchi di bioterrorismo.

Le attività di ricerca saranno le seguenti: progettazione e costruzione di un dispositivo prototipo, basato su un biosensore a fibre ottiche per la rilevazione di virus nei fluidi; miglioramento della produzione di anticorpi OPXV-specifici, utilizzando diversi immunogeni e protocolli di immunizzazione; studio delle capacità e dei limiti del dispositivo per rilevare in modo specifico quantità minime di OPXV nei fluidi ambientali e corporei umani.

I risultati attesi sono: i) un dispositivo nuovo, portatile, specifico e sensibile per la rilevazione rapida di MPXV nei fluidi corporei e ambientali; ii) la sintesi di 4 proteine di poxvirus dell'inviluppo di virioni maturi intracellulari ed extracellulari dai rispettivi ricombinanti di fowlpox; iii) l'elicitazione di anticorpi policlonali MV ed EV specifici di coniglio, da utilizzare per la rilevazione delle proteine OPXV corrispondenti mediante il suddetto dispositivo; iv) un vaccino vivo, non replicativo ed un protocollo di vaccinazione da somministrare oralmente per la profilassi pre- o post-esposizione in caso di rilascio accidentale o intenzionale di wild MPXV, oppure usato come arma biologica.

Coordinatore: Università degli Studi di Milano (Direttore del Progetto da un Paese Nato)

Partner: Università Cattolica “Nostra Signora del Buon Consiglio” (Co-Direttore del progetto da un Paese Nato); Università Nazarbayev, Astana, Kazakistan (Direttore del progetto da un Paese Partner)

Responsabile scientifico: Prof. Carlo De Giuli Morghen [email protected]

Seguci su